ATER e MSA al KEY ENERGY di Rimini

Anche quest'anno siamo al KEY ENERGY di Rimini... dal 6 al 9 novembre 2013

 

Dopo il bell'evento di Roma, anche questa sarà una bella occasione per incontrarci e condividere il lavoro e le idee attorno alle energie rinnovabili.

 

Vi aspettiamo per confrontarci anche in relazione alla nuova proposta di modifica dell'SSP da parte dell'AEEG.

 

 

 

... E parleremo anche di TORTELLINI !!!!!

 

 


Ti invitiamo anche a vedere il nuovo ATER CHANNEL su YouTube.... se vuoi saperne di più....!

 

http://www.youtube.com/watch?v=DqupazbhXPM

 

Siamo all'interno dell'area riservata al COORDINAMENTO FREE.... Il padiglione è il B5, stand 066

 

 

 

 

Seguici su Facebook

https://www.facebook.com/groups/associazionetecnicienergierinnovabili/

 

https://www.facebook.com/groups/Movenal/

 

 

Smart Energy Expo fa luce sul sistema elettrico del futuro

Nell'anniversario del black-out Smart Energy Expo fa luce sul sistema elettrico del futuro: reti elettriche, storage elettrico, efficienza energetica e sicurezza delle reti.


Il convegno, tenutosi al MiSE lo scorso giovedì 26 settembre, introdotto dal sottosegretario Senni (autore del 5° Conto energia Fotovoltaico), si è svolto in 3 sessioni coordinate da Terna, dall'AEEG e dall'ing. Tullio Fanelli (ex sottosegretario del Ministero dell'Ambiente) e ha visto la partecipazione di Alessandro Ortis, Presidente dell'AEEG ai tempi del black out.
Il racconto di Ortis della notte del blackout e il ricordo di Luigi Paris sono stati i momenti più alti del convegno, che si è svolto con le diverse presentazioni e interventi rivolti ad una platea attenta e silente; non era peraltro previsto dibattito o domande dal pubblico.

Leggi tutto...

Appello di FREE per la Strategia Energetica Nazionale

Appello al Presidente della Repubblica

Lo scorso 8 Marzo i ministri Clini e Passera hanno firmato il decreto interministeriale che chiude la procedura sulla Strategia Energetica Nazionale, atto definito come strumento di programmazione e indirizzo.

Un atto ingiustificato non solo per i suoi contenuti (non sono stati tenuti in debita considerazione gli innumerevoli commenti emersi in sede di consultazione), ma anche per la forma, venendo da ministri tecnici di un governo in carica solo per il disbrigo degli affari correnti, senza il previsto preventivo passaggio parlamentare (come è avvenuto per altri provvedimenti), senza l’approvazione da parte del CIPE (atto dovuto per uno strumento di programmazione), addirittura privo di una formale approvazione da parte del Consiglio dei ministri. Oltre tutto a elezioni svolte, cioè a pochi giorni dall’inizio della consultazioni per la costituzione di un governo retto dai voti di un Parlamento appena legittimato dal suffragio popolare.

Leggi tutto...

RISPOSTA DEL GSE AD ATER: CAMPO APPLICAZIONE CALDAIE BIOMASSE

QUESITO POSTO DA A.T.E.R.

Con la presente si richiede gentilemente un chiarimento interpretativo per le caldaie a biomassa, articolo 4, comma 2, lettera b : sostituzione di impianti di climatizzazione invernale o di riscaldamento delle serre esistenti e dei fabbricati rurali esistenti con impianti di climatizzazione invernale dotati di generatore di calore alimentato da biomassa.

Il campo di applicazione delineato comprende l'ambito RESIDENZIALE?

Un edificio residenziale (fabbricato non rurale), ad esempio un condominio, può beneficiare dell'incentivo per sostituzione della caldaia a gasolio esistente con un generatore di calore alimentato a biomassa?
Oppure questa prerogativa è riservata SOLO al settore della serricoltura e dei fabbricati rurali?

Leggi tutto...

Guida al regime fiscale - DailyE

A.T.E.R. ha patrocinato la "Guida al regime fiscale dell'incentivazione da fotovoltaico" redatto da DailyE – Notiziario Tecnico di Energia.

La guida tratta gli aspetti di natura fiscale legati all'incentivazione degli impianti fotovoltaici ed è scaricabile al seguente link:
http://www.dailyenmoveme.com/it/operatori/agenzia-entrate/il-regime-fiscale-dellincentivazione-da-fotovoltaico

Per accedere al documento è necessaria la registrazione (gratuita) alla newsletter del sito "DailyE"